Un portale sulla medicina durante la prima guerra mondiale

Un portale sulla medicina durante la prima guerra mondiale
Medicine in World War I

Le manifestazioni sul centenario della prima guerra mondiale si stanno avviando al termine. Oltre che all’inevitabile vero e proprio diluvio di libri usciti per l’occasione, sono stati realizzati tanti progetti interessanti. Uno recentissimo e che, a mio parere è stato presentato da pochissimo e che entra di prepotenza a classificarsi tra i migliori, è quello dovuto allo sforzo congiunto del Medical Heritage Library, un consorzio di biblioteche e altri enti in perenne sviluppo, ( http://www.medicalheritage.org/ ) e l’Università di Yale ( https://www.yale.edu/ ) con la creazione di un portale centrato sulla medicina durante la prima guerra mondiale: http://exhibits.library.yale.edu/exhibits/show/wwimedicine

Come sempre quando si tratta di progetti di questo genere, gli americani risultano imbattibili. questa sorta di “mostra on line” – in realtà un vero e proprio portale – offre un ampia gamma di argomenti. Come recita l’introduzione, che ho cercato di tradurre, il portale ci guida ad osservare

la medicina, la chirurgia e l’ assistenza infermieristica in guerra, con testi e immagini tratte dal corpus digitale del MHL. Una notevole quantità di letteratura medica e chirurgica professionale è stata prodotta anche quando il conflitto continuava a infuriare, e molti racconti personali di medici e infermieri e storie di ospedali e unità mediche dell’ esercito sono stati pubblicati anche negli anni immediatamente dopo la guerra. Una selezione di questo materiale viene incorporata nella mostra.

Il portale è suddiviso in diverse grandi categorie: malattie comuni del campo di battaglia e campi; lesioni e dispositivi protesici; nevrosi di guerra e stress; infermieristica militare; e l’ epidemia di influenza spagnola. Sono presenti anche sezioni di riferimenti bibliografici con link a voci della http://www.medicalheritage.org/ e una breve lista di altri reperti dedicati alla prima guerra mondiale e alla medicina.

Considerati i progressi compiuti dalla medicina nel corso del conflitto verrebbe alla mente il famoso detto: non tutto il male vien per nuocere. Ma di fronte alle dimensioni di quel massacro (e a quello successivo provocato dalla “Spagnola”), anche quei progressi impallidiscono.

E allora vale proprio la pena di informarsi meglio. Questo portale aiuta a farlo sia con un apparato di immagini molto belle, sia perché le opere digitalizzate dal Medical Heritage Library, sono consultabili e scaricabili su Internet Archive, https://archive.org/details/medicalheritagelibrary

Buon approfondimento

Precedente Biblioteca digitale - Digital Bodleian Successivo Centenario Prima guerra mondiale - I fondi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze